Torna alla lista

News

ST Powder Coatings sempre più proiettata verso l’Industria 4.0

gennaio 2018

Se il 2018 si appresta a segnare l’inizio di quella che tutti definiscono la quarta rivoluzione industriale, ST Powder Coatings sta già lavorando per coglierne a pieno i benefici. Da sempre, infatti, l’azienda è stata caratterizzata da un forte imprinting tecnologico: lo dimostrano le più avanzate tecnologie di automazione industriale e le migliori soluzioni MES e ERP di cui sono dotati i suoi impianti e macchinari. Per un’impresa figlia della tecnologia e dei tempi che corrono il passaggio verso l’industria 4.0, dunque, non può che essere naturale. In quest’ottica, grazie anche al Piano nazionale Industria 4.0 (ora Impresa 4.0) introdotto nel 2017 dal Ministero dello sviluppo economico, l’azienda intende proseguire gli avanzamenti con la realizzazione di una nuova area di stoccaggio dei prodotti finiti che sarà dotata di tecnologia intelligente con un processo totalmente automatizzato, per trasformare così lo stabilimento di Montecchio Maggiore in un moderno presidio 4.0.

Oltre a questo, importanti novità riguarderanno la c.d. Document Intelligence: conservazione sostitutiva, fatturazione elettronica e gestione dei processi documentali sono solo alcuni esempi di progetti adottati o in corso d’adozione.

"Il mondo dell’industria in generale sta vivendo un momento di grande spinta al cambiamento, il cui comune denominatore è rappresentato dall’innovazione – spiega Marco Zadra, Presidente ed amministratore delegato di ST Powder Coatings S.p.A. –. L’evoluzione tecnologica compiuta dalla nostra azienda in questi anni ci consente oggi di aumentare l’efficienza del processo di produzione delle vernici in polvere e la nostra capacità di offrire il miglior servizio alla clientela, garantendoci in questo modo la più elevata competitività in un mercato globale altamente dinamico."