Torna alla lista

News

ST Powder Coatings amplia la linea Cool Powder per basse temperature: ora anche in versione poliestere superdurabile

luglio 2013

Le ragioni di un’elevata richiesta di rivestimenti in polvere poliestere polimerizzabili a temperature di 150°C o 160°C (anziché i classici 180°C) sono principalmente tre:
• Economica: una ridotta temperatura di polimerizzazione consente ai verniciatori di ridurre i consumi di energia elettrica o i consumi di gas necessari per portare a completa reticolazione il rivestimento in polvere;
• Ambientale: ridurre i consumi di energia elettrica o di gas combustibile significa ridurre le emissioni di anidride carbonica (questo gas è considerato, da gran parte degli studiosi, il responsabile primario dell’effetto serra e, quindi, del riscaldamento globale del nostro pianeta);
• Verniciatura di manufatti di grosso spessore, quindi dotati di elevata massa termica, che difficilmente possono raggiungere in forno la temperatura di 180°C. 

Le linee ST si arricchiscono ora con Cool SD Powder, poliestere Superdurabile per Basse Temperature. Leggi l’articolo su IPCM per saperne di più.