Torna alla lista

News

Funzionalità, efficienza energetica, effetti speciali: le parole chiave nello sviluppo delle vernici in polvere.

marzo 2012

Da alcuni anni le vernici in polvere hanno cessato di essere considerate dall’industria come un rivestimento “povero” e di bassa qualità rispetto alle loro omologhe liquide; al contrario l’industria a tutti i livelli le ha ormai riconosciute come un rivestimento affidabile, di qualità, con la massima eco-compatibilità oggi possibile per un prodotto verniciante.
L’innovazione nei rivestimenti in polvere oggi segue essenzialmente tre driver di sviluppo: l’efficienza energetica intesa come riduzione del consumo di energia destinato alla reticolazione del film; l’attribuzione di funzionalità particolari legate alla destinazione d’uso del prodotto su cui sono applicate; l’introduzione di effetti estetici sempre più particolari per soddisfare l’esigenza di nuovi target industriali. Le nuove serie di prodotti in polvere messe a punto dai laboratori R&S di ST Powder Coatings sono perfettamente in linea con questo trend.